Via Santolo Riemma, 4 - Acerra (NA)

Centro Direzionale, Napoli - Isola F12 | VI Piano | Int. 68

Centro Direzionale, Napoli - Isola F12 | VI Piano | Int. 68

MANTENIMENTO AL CONIUGE DISOCCUPATO

NEWS

MANTENIMENTO AL CONIUGE DISOCCUPATO

Posted: Febbraio 18, 2020
Category: NEWS

Nel corso degli anni ci sono stati dei cambiamenti per quanto riguarda l’ “๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ๐˜ƒ๐—ผ๐—ฟ๐˜‡๐—ถ๐—น๐—ฒ”.
I cosiddetti alimenti non spettano in automatico ma solo a seguito di un’attenta valutazione da parte del giudice.

๐€ ๐‚๐‡๐„ ๐’๐„๐‘๐•๐Ž๐๐Ž ๐†๐‹๐ˆ ๐€๐‹๐ˆ๐Œ๐„๐๐“๐ˆ?
Gli ๐—ฎ๐—น๐—ถ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ถ sono una misura che viene disposta dal giudice per garantire al coniuge di rendersi autosufficiente anche dopo il divorzio.
L’๐—ฎ๐˜‚๐˜๐—ผ๐˜€๐˜‚๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ รจ valutata in base alla condizione sociale delle parti ed alla possibilitร  economica del coniuge tenuto al versamento.
Al momento dell’accertamento dell’assegno divorzile, il ๐—ด๐—ถ๐˜‚๐—ฑ๐—ถ๐—ฐ๐—ฒ deve valutare due cose importanti: la ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ฒ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ del richiedente (ad es., la moglie ancora giovane, che puรฒ ancora lavorare, non ha diritto a tale mantenimento anche se disoccupata); il ๐—ฟ๐˜‚๐—ผ๐—น๐—ผ che il richiedente ha avuto nella famiglia prima della separazione (ad es., la moglie che non ha mai lavorato per badare ai figli e alla casa ha diritto ad un mantenimento piรน elevato in virtรน del suo operato).

Al momento dell’accertamento dell’assegno divorzile, il ๐—ด๐—ถ๐˜‚๐—ฑ๐—ถ๐—ฐ๐—ฒ deve valutare due cose importanti: la ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ฒ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ del richiedente (ad es., la moglie ancora giovane, che puรฒ ancora lavorare, non ha diritto a tale mantenimento anche se disoccupata); il ๐—ฟ๐˜‚๐—ผ๐—น๐—ผ che il richiedente ha avuto nella famiglia prima della separazione (ad es., la moglie che non ha mai lavorato per badare ai figli e alla casa ha diritto ad un mantenimento piรน elevato in virtรน del suo operato).

๐‚๐‡๐ˆ ๐‡๐€ ๐ƒ๐ˆ๐‘๐ˆ๐“๐“๐Ž ๐€๐‹ ๐Œ๐€๐๐“๐„๐๐ˆ๐Œ๐„๐๐“๐Ž?
Gli alimenti spettano solo quando l’ex coniuge non ha un ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฑ๐—ฑ๐—ถ๐˜๐—ผ ๐˜€๐˜‚๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ed ha un’etร  talmente elevata da non garantirle un’occupazione.
Tale mantenimento sarร  ancor piรน elevato nel caso in cui, ad esempio, una donna abbia rinunciato alla sua carriera per dedicarsi all’accudimento di un figlio. Non ha diritto al mantenimento una giovane donna in salute e con una buona formazione scolastica, che puรฒ lavorare; una donna che non dร  dimostrazione, dopo la separazione, di aver cercato un’occupazione.

๐Œ๐€๐๐“๐„๐๐ˆ๐Œ๐„๐๐“๐Ž ๐€๐‹ ๐‚๐Ž๐๐ˆ๐”๐†๐„ ๐ƒ๐ˆ๐’๐Ž๐‚๐‚๐”๐๐€๐“๐Ž
Possono essere riconosciuti gli alimenti al ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐˜‚๐—ด๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ฎ๐˜๐—ผ solo se:
– lโ€™ex lavora e ha un proprio reddito, sufficiente a soddisfare anche le esigenze dellโ€™altro;
– il richiedente ha superato i 50 anni di etร  e non ha capacitร  di trovare un posto;
– il richiedente ha sempre svolto lโ€™attivitร  di casalinga;
– il richiedente ha una malattia invalidante che non gli consente di lavorare;
– il richiedente riesce a dare prova di aver cercato un lavoro e di non esserci riuscito.

๐๐Ž๐ ๐๐€๐’๐“๐€ ๐ƒ๐ˆ๐…๐…๐„๐‘๐„๐๐™๐€ ๐ƒ๐ˆ ๐‘๐„๐ƒ๐ƒ๐ˆ๐“๐ˆ ๐๐„๐‘ ๐‚๐‡๐ˆ๐„๐ƒ๐„๐‘๐„ ๐†๐‹๐ˆ ๐€๐‹๐ˆ๐Œ๐„๐๐“๐ˆ
La Cassazione ha ribadito che l’assegno di divorzio ๐˜€๐—ถ ๐—ฟ๐—ถ๐—ฑ๐˜‚๐—ฐ๐—ฒ se dopo la separazione il coniuge debole non si impegna alla ricerca del lavoro.

๐€๐’๐’๐„๐†๐๐Ž ๐ƒ๐ˆ๐•๐Ž๐‘๐™๐ˆ๐‹๐„: ๐ˆ ๐‚๐‘๐ˆ๐“๐„๐‘๐ˆ
La giurisprudenza, negli ultimi anni, ha ormai abbandonato il criterio del ยซ๐˜๐—ฒ๐—ป๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜ƒ๐—ถ๐˜๐—ฎยป per quantificare il mantenimento.
Il ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ผ ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ฐ๐—ผ non deve riconoscere alla moglie un assegno elevato solo perchรจ guadagna di piรน. Qualora venga accertato che il richiedente sia economicamente indipendente, non deve essergli corrisposto l’assegno divorzile.

In definitiva, ๐˜€๐—ฒ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—น๐—ฎ ๐—–๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ, nel valutare il diritto o meno dell’assegno divorzile, si deve tener conto sia dell’impossibilitร  degli ex coniugi di vivere autonomamente e dignitosamente e sia della necessitร  di compensarlo per il particolare contributo dato alla formazione del patrimonio comune o dell’altro coniuge durante la vita matrimoniale.

Hey, like this? Why not share it with a buddy?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato.



CHI SIAMO

__________________

Lo Studio Legale Laudando offre una vasta gamma di servizi
e di consulenza legale. Rinomato a livello nazionale, il nostro
obiettivo principale รจ la soddisfazione del cliente e stabilire con
esso un rapporto chiaro, sereno e di fiducia.






ULTIMI POST


DOVE TROVARCI

__________________

ACERRA
Via Santolo Riemma, 4
Tel. 081 520 9150
Email avv.antoniolaudando@studiolaudando.it

NAPOLI
Centro Direzionale, Is. F12 | VI Piano | Int. 68
Tel. 081 520 9150
Email avv.antoniolaudando@studiolaudando.it